Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Moro Silo
× Nomi Anton Cechov

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Reparto N.6 (Audio-eBook)
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Anton Cechov - Moro Silo

Reparto N.6 (Audio-eBook)

il Narratore audiolibri, 18/12/2013

Abstract: Anteprima audio: In questo famoso racconto di Anton Cechov Andrej Efimyc è il medico di uno squallido ospedale di provincia, dove i malati sono trattati come bestie. Nel reparto manicomiale sono ricoverati cinque matti, e, tra di loro, vi è anche Ivan Dmitric, una specie di ‘filosofo' afflitto da mania di persecuzione che crede nell'immortalità. Andrej Efimyc, assalito da una profonda crisi spirituale innescata dall'inutilità della propria professione, prende a frequentare sempre più assiduamente Ivan Dmitric per poter finalmente dialogare con qualcuno sui problemi dell'esistenza. Ossessionato dal pensiero della morte e da un crescente nichilismo, il dottore si prende, invano, una lunga vacanza, e il viaggio non fa che acuire il suo senso di inutilità. L'epilogo tragi-comico è in puro stile cechoviano... Il racconto, letto da Moro Silo, è intriso di critica sociale e può considerarsi un'allegoria sulla vita e sulla morte. Contenuto: Reparto N.6Download (size): 1 file .epub - 128 Mb Questo Audio-eBook è in formato EPUB 3. Un Audio-eBook contiene sia l'audio che il testo e quindi permette di leggere, di ascoltare e di leggere ascoltare in sincronia. Può essere letto e ascoltato su eReader, tablet, smartphone e PC. Per i requisiti tecnici e una guida alla fruizione potete consultare la Guida all'Audio-eBook.

Reparto N.6
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Anton Cechov - Moro Silo

Reparto N.6

il Narratore audiolibri

Abstract:   In questo famoso racconto cechoviano Andrej Efimyc è il medico di uno squallido ospedale di provincia, dove i malati sono trattati come bestie. Nel reparto manicomiale sono ricoverati cinque matti, e, tra di loro, vi è anche Ivan Dmitric, una specie di ‘filosofo’ afflitto da mania di persecuzione che crede nell'immortalità. Andrej Efimyc, assalito da una profonda crisi spirituale innescata dall’inutilità della propria professione, prende a frequentare sempre più assiduamente Ivan Dmitric per poter finalmente dialogare con qualcuno sui problemi dell’esistenza. Ossessionato dal pensiero della morte e da un crescente nichilismo, il dottore si prende, invano, una lunga vacanza, e il viaggio non fa che acuire il suo senso di inutilità. L’epilogo tragi-comico è in puro stile cechoviano... Il racconto è intriso di critica sociale e può considerarsi un’allegoria sulla vita e sulla morte. Contenuto: dal cap. 1 al cap. 19 (versione integrale) Download (size) = 1 file zip (mp3)  128 Kbps – 131 Mb