Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Moro Silo
× Nomi AA. VV.

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Filosofia e Scienza del 1600-1700
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

AA. VV. - Moro Silo - Giancarlo Previati - Orsola Boran

Filosofia e Scienza del 1600-1700

il Narratore audiolibri, 04/08/2014

Abstract: Anteprima audio: Una selezione di passi salienti fra le più conosciute opere filosofiche del XVII° e XVIII° secolo in Italia. Autori universalmente celebrati come pensatori che hanno dato un contributo determinante alla civiltà moderna occidentale: Bruno, Galilei, Campanella, Vico, Verri e Beccaria. Veri innovatori del pensiero e delle scienze. Una grande letteratura ancora vitale ed educativa per noi contemporanei. Dettaglio brani: 01) Bruno:Un infinito universo - 02) Bruno:Come parlerà il filosofo - 03) Bruno:Un sacrilego pedante - 04) Galilei:Il Saggiatore-Generazione del suono - 05) Galilei:Dialoghi sui massimi sistemi-giornata I^ - 06) Galilei:Lettera a Cristina di Lorena - 07) Campanella:La Città del Sole- Tutte le cose son communi - 08) Vico:Principi di Scienza Nuova-Libro I-cap II - 09) Verri:Sulla tortura-conclusione - 10) Beccaria:Dei delitti delle pene-cap.7-Errori nella misura delle pene - 11) Beccaria:Dei delitti delle pene-cap.27-Dolcezza delle pene. Download (size) = 1 file zip (mp3)   testo in PDF  128 Kbps – 51 Mb

Dante Alighieri e la Letteratura Italiana del XIII° secolo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

AA. VV. - Moro Silo

Dante Alighieri e la Letteratura Italiana del XIII° secolo

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: I brani più conosciuti del secolo che ha dato i natali alla letteratura italiana, dal Cantico di Frate Sole ai sublimi sonetti danteschi, dal Dolce Stil Nuovo ai racconti della prima prosa del Novellino, fino ad alcuni dei più importanti Canti dell'Inferno dantesco. Con quest'audiolibro si viene tarsportati all'origine della lingua italiana, un periodo storico che coltivava l'intento di creare una lingua comune attraverso il superamento dei particolarismi regionali, guidato da un ideale di nobiltà e di raffinatezza, che riconosce nel latino il proprio modello. Dettaglio brani: 01)D’Assisi:Cantico di Frate Sole – 02)D’Alcamo:Contrasto - 03)Guinizzelli:Al cor gentil - 04)Guinizzelli:Io vogl’ del ver - 05)Da Todi:Quando t’aliegre - 06)Cavalcanti:Chi è questa che ven - 07)Polo:De la fattezza del Grande Kane - 08)Polo:Del palagio del Grande Kane - 09)Angiolieri:S’i’ fosse foco - 10)Alighieri:Tanto gentile e tanto onesta pare - 11)Alighieri:Amore e ‘l cor gentil - 12)Alighieri:Proemio-Incontro con Beatrice - 13)Alighieri:Guido i’ vorrei - 14)Alighieri:Inferno-Canto I° - 15)Alighieri:Inferno-Canto V° - 16)Alighieri:Inferno-Canto XXVI° - 17)Alighieri:Inferno-Canto XXXIII° - 18)Novellino:Vescovo Aldobrandino - 19)Novellino:Narcis - 20)Novellino:Traiano imperadore. (Tutti i brani sono contenuti anche nell'opera Audio Antologia della letteratura Italiana) Download (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps– 63,9 Mb

AA.VV. - L'altro viaggio in Italia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

AA. VV. - Moro Silo

AA.VV. - L'altro viaggio in Italia

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Descrizioni del Bel Paese di scrittori europei dal Cinquecento al Duemila: Montaigne, Montesquieu, Goethe, Dickens, Gautier, Benjamin e Jones. Tutta un'altra Italia. Dimenticate le agiografie e le spettacolari descrizioni delle opere d'arte, dissolto il velo della mitologia del Grand Tour, ecco che emergono aspetti contrastanti, cupi, grotteschi e contraddittori del viaggio nel “Bel Paese”. Dal Cinquecento ad oggi le parole chiave per la descrizione del popolo italiano suonano curiosamente contemporanee: accanto alle sempre belle donne italiane troviamo corruzione, prostituzione, volgarità, burocrazia elefantiaca, nepotismo, lentezza, povertà delle masse, arroganza e lusso dei potenti, cieca dedizione alla causa papalina, sciatteria e sporcizia, trasandatezza e astuzia. Accantoniamo per un momento la retorica classica degli italiani brava gente, maestri di cucina, navigatori e campioni di generosità. Costeggiamo, piuttosto, il nostro lato oscuro. Osserviamolo, tracciamone i confini e i tratti distintivi. Nominiamolo. Questa breve antologia è destinata a chi vuole ascoltare degli Italiani, senza per forza sospirare di fronte a siti e monumenti ineguagliabili; è l'ideale risposta alle nostre perplessità sulla percezione dell’Italia all'estero nel corso dei secoli. La lettura è di Moro Silo.Contenuto: 1) Presentazione di Gianfranco Franchi - 2) Michel de Montaigne, da Viaggio in Italia – Roma (1580) - 3) Montesquieu, da Viaggio in Italia – Venezia e Verona (1728) - 4) Johann Wolfgang von Goethe, da Viaggio in Italia – Napoli (1787) - 5) Johann Wolfgang von Goethe, da Viaggio in Italia – Palermo (1787) - 6) Charles Dickens, da Impressioni italiane - Roma (1846) - 7) Charles Dickens, da Impressioni italiane - Genova (1846) - 8) Théophile Gautier, da Viaggio in Italia - Rovigo e Ferrara (1850) - 9) Walter Benjamin, da Il mio viaggio in Italia. Pentecoste – Milano (1912) - 10) Tobias Jones, da Il cuore oscuro dell’Italia – Parma (2003)Download (size) : 1 file zip (mp3)128 Kbps – 127 Mb tot.