Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010

Trovati 15099 documenti.

Mostra parametri
Parchi e CAI
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parchi e CAI : oltre le convenzioni : atti Corso nazionale aggiornamento TAM, 2009-2. : Pietracamela-Prati di Tivo (CE), 25-26-27 settembre 2009, Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, CAI Abruzzo, Federparchi

Milano : Club alpino italiano, Commissione centrale per la tutela dell'ambiente montano, 2010

Robert Capa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giugnoli, Alberta

Robert Capa / Alberta Giugnoli

Firenze [etc.] : Giunti, 2010

Abstract: Un dossier dedicato a Robert Capa, pseudonimo di Endre Erno Friedmann (Budapest, 22 ottobre 1913 - Provincia di Thai Binh, 25 maggio 1954), fotografo ungherese. Nel sommario: Da esule sconosciuto a fotografo di successo, Il miliziano: l'esordio di un leggendario fotografo di guerra, Professione pericolo: dallo sbarco in Normandia alla liberazione di Parigi, Pieno di vita all'appuntamento con la morte. Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Fiori nel ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dammacco, Mariano

Fiori nel ghiaccio : storia dei fratelli Calvi e della loro Mamma / Mariano Dammacco

[S.l. : s.n.], 2010 (Valgrigna in Esine : Tipografia)

L'ultimo dono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aresi, Paolo

L'ultimo dono : le sei suore delle Poverelle morte per l'epidemia di Ebola nel 1995 / Paolo Aresi

Brescia : Queriniana, 2010

Io e te
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Ammaniti, Niccolò

Io e te / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po' nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente fastidiosi compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato di Coca-Cola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia, che piomba all'improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d'ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile e accettare il gioco caotico della vita là fuori. Con questo racconto di formazione Ammaniti aggiunge un nuovo, lancinante scorcio a quel paesaggio dell'adolescenza di cui è impareggiabile ritrattista. E ci dà con Olivia una figura femminile di fugace e struggente bellezza.

Il fattore famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ulsamer Bertold

Il fattore famiglia : le costellazioni familiari nella realizzazione professionale / Bertold Ulsamer

Milano : Urra, 2010

Abstract: A lungo non si è tenuto in giusta considerazione l'influsso che la famiglia esercita sulla riuscita professionale. Il sistema familiare invece ha ripercussioni notevoli sul rendimento, sulle capacità direttive, sul conseguimento degli obiettivi, sulla serenità interiore e la soddisfazione dell'individuo al lavoro. Non si tratta di un'influenza che deriva semplicemente dall'appartenenza a una certa classe sociale della famiglia d'origine, quanto da violazioni, anche inconsapevoli, degli ordini sistemici familiari. Sulla base di interessanti casi concreti, l'autore dimostra come le Costellazioni familiari possano essere d'aiuto nel rispondere a domande del tipo: Perché alcune persone sembrano sabotare da sole il proprio successo? Come comprendere e risolvere i problemi con i superiori? Come avere la forza per esercitare la leadership? Come comprendere meglio e risolvere i problemi con i superiori? Il libro è un invito a riconsiderare la propria famiglia e a confrontarsi con episodi significativi della sua storia: chi riconosce gli irretimenti che esercitano influenza su di lui, può ridisegnare gli ordini del successo e superare gli automatismi che creano ostacoli.

Pioggia di giugno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Douaihy, Jabbour

Pioggia di giugno / Jabbour Douaihy ; traduzione di Elisabetta Bartuli

Milano : Feltrinelli, 2010

Abstract: Pioggia di giugno non è soltanto la storia di un uomo, Elia, che, ai nostri giorni, torna nel suo paese arroccato in cima alla montagna libanese per indagare sui motivi che lo hanno costretto, vent'anni prima, a partire per gli Stati Uniti. Né soltanto la storia di sua madre, Kamleh, che in quel paesello ha consumato tutta la propria vita. Non è nemmeno soltanto la storia della faida tra due famiglie maronite che hanno condiviso un territorio angusto pur essendo separate da ataviche rivalità. Né soltanto la storia di un fatto di sangue avvenuto nel 1957, episodio che può considerarsi prodromo e paradigma della guerra civile che ha insanguinato il Libano dal 1975 al 1990. Pioggia di giugno è anche una profonda indagine sulle cause e sugli effetti di ogni scontro fratricida, una ferma denuncia dei danni del comunitarismo esasperato, una messa alla berlina delle velleità delle appartenenze identitarie, un'amara constatazione dell'impossibilità di rimanere neutrali. In una carrellata, a tratti scanzonata, di individui strattonati tra la propria pochezza e qualche slancio di grandezza, Pioggia di giugno ci fa riflettere sulle fragilità delle ideologie, sulla caducità delle arroganze, sulle infinite varianti della resistenza degli umili e, per finire, anche sull'egoismo dell'amore.

Blu oltre la prua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Brian, Patrick

Blu oltre la prua : romanzo / di Patrick O'Brian ; traduzione di Paola Merla

Milano : Longanesi, 2010

Abstract: Gibilterra, mezzo miglio dalla costa: la guerra è finita, Napoleone è stato sconfitto, ma per il capitano di vascello Jack Aubrey pace significa solo guai. Ora che mancano le occasioni di distinguersi in azioni di guerra sul mare non può più sperare di diventare ammiraglio, e molti dei suoi ufficiali rischiano di essere lasciati a terra con la paga dimezzata, per non parlare dei marinai semplici, senza lavoro e con famiglie a carico. Non gli resta che portare a termine l'ennesima missione idrografica: partire alla volta del Cile per scandagliare i fondali di Capo Horn e i suoi temibili stretti, con la Surprise, la fregata da ventotto cannoni, e il fedele amico Stephen Maturin, chirurgo di bordo. Ma quella che dovrebbe essere una banale spedizione si rivela molto più insidiosa del previsto. Poco dopo aver preso il largo, durante una tempesta la nave subisce una collisione con un grosso mercantile, rimanendo gravemente danneggiata, e Aubrey perde metà dell'equipaggio per diserzione. Superati non pochi imprevisti ripartono infine per la missione e, dopo una sosta in Sierra Leone che presenta un inaspettato risvolto romantico per Maturin, si trovano ad affrontare, oltre alle implacabili correnti dello stretto di Magellano, intrighi politici, epidemie e un'appassionante quanto pericolosa caccia ai corsari, per ritrovarsi invischiati, una volta toccata terra, in una guerra civile...

Kaiser Franz Josef 1.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valenti, Paolo <1936- >

Kaiser Franz Josef 1. : il più grande piroscafo passeggeri della Marina austroungarica / Paolo Valenti

Trieste : Luglio, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Just so stories
0 0 0
Materiale linguistico moderno

More, Elizabeth Ann

Just so stories / Rudyard Kipling ; illustrated by Daniele Fabbri ; adaptation and activities by Elizabeth Ann More

[Genoa] : Black cat, 2010

Rob Roy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brodey, Kenneth

Rob Roy / Sir Walter Scott ; adaptation and activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Gianni De Conno

Genoa [etc.] : Black Cat, 2010

La trappola della felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Russ

La trappola della felicità : come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere / Russ Harris ; edizione italiana a cura di Giovambattista Presti

Trento : Erickson, 2010

Abstract: Perché nella società occidentale del benessere sembriamo tutti stressati, depressi e insoddisfatti (e chi non lo sembra spesso in realtà lo è comunque, solo che finge il contrario)? Perché siamo prigionieri della trappola della felicità, un circolo vizioso che ci spinge a dedicare il nostro tempo, la nostra energia, la nostra vita, a una battaglia persa in partenza: quella contro i pensieri e le emozioni negative. Che è poi una battaglia contro la realtà e contro la stessa natura dell'essere umano. Perennemente in lotta, e perennemente sconfitti, dato che il controllo che abbiamo sui nostri pensieri ed emozioni è in realtà infinitamente meno di quanto la nostra cultura voglia farci credere, è inevitabile ritrovarsi spossati, frustrati e delusi di sé e della propria esistenza. In questo libro, Russ Harris ci conduce alla scoperta della nostra personale trappola della felicità, guidandoci a prendere coscienza dei meccanismi mentali che ci tengono prigionieri facendoci ostinare a perseguire chimere impossibili - essenzialmente, avere sempre emozioni e pensieri positivi e mai negativi - e a recuperare la nostra libertà di scegliere e di agire come riteniamo meglio per noi. Ciò è possibile applicando i principi e le tecniche dell'Acceptance and Commitment Therapy, un approccio terapeutico basato sulla mindfulness, diretto a sviluppare la flessibilità psicologica che consente di superare i momenti critici e di vivere pienamente il presente muovendosi nella direzione tracciata dai propri valori.

Mentre stai dormendo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Selini, Fabio

Mentre stai dormendo / [Fabio Selini]

Torino : Bradipolibri, 2010

Abstract: Ti dicevo della tua stanza. Devi sapere che non è sempre stata così; fino a qualche anno fa altro non era che una scatola vuota, un luogo senza alcun valore. Sembra incredibile vedendola adesso, vero? Fino a poco prima che tu arrivassi queste mura non contenevano niente, se non l’aria che entrava dalla finestra e il desiderio mio e di tua mamma di riempirla di te...“Mentre stai dormendo” di Fabio Selini mi ha emozionato, e sono sicura che scatenerà lo stesso effetto in chi lo leggerà, e non soltanto in chi ha in famiglia una fetta di un Paese straniero grazie all’adozione internazionale. Già, l’adozione. Il diritto che ogni bambino ha di avere una famiglia. Un diritto che spesso viene calpestato per una serie di contingenze che si vengono a creare. Attese a volte troppo lunghe, burocrazia che a volte pare irrisolvibile, colloqui con “addetti ai lavori” che spesso non sono capaci di guardare davvero dentro. E bambini che attendono una famiglia... Paola Strocchio

After dark
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murakami, Haruki

After dark / Murakami Haruki ; traduzione dal giapponese di Antonietta Pastore

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Tokyo, un quartiere che inizia a vivere quando cala il buio, strade dove le insegne di bar e night club restano accese fino all'alba. Dalla mezzanotte alle sette del mattino, alcune persone sono casualmente coinvolte in una squallida vicenda di violenza. All'Alphaville, un love hotel gestito da Kaoru, un'ex campionessa di lotta libera, una giovane prostituta cinese viene picchiata da un cliente che poi fugge. In una caffetteria poco distante, Mari, una diciannovenne studentessa di cinese in cerca di solitudine, sta leggendo un libro; Takahashi, un giovane musicista jazz disinvolto e chiacchierone, vorrebbe attaccare discorso ma si scontra con la sua reticenza. Tuttavia, quando Kaoru cerca qualcuno che faccia da interprete alla prostituta ferita, Takahashi, che con il suo gruppo sta provando in uno scantinato vicino all'albergo, le suggerisce di rivolgersi alla giovane. Mari viene cosi a contatto con un ambiente a lei estraneo, ma paradossalmente riesce a comunicare con le persone che vi incontra in modo spontaneo e profondo: per la prima volta vince la riluttanza a parlare di Eri, la sorella maggiore, caduta in un letargo volontario dal quale non sembra volersi svegliare. L'immagine della bellissima ragazza che sta per essere inghiottita nel nulla attraverso lo schermo di un televisore apre un pericoloso spazio onirico nel quale rischia in ogni momento di scivolare la realtà.

Pasta e risotti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pasta e risotti : dai grandi classici ai nuovi sapori

San Giovanni Lupatoto : Gribaudo, 2010

Abstract: I primi a base di pasta o di riso si possono proporre in mille variazioni: con la carne, con il pesce, con i formaggi, con le verdure. La loro versatilità li rende perfetti per ogni occasione. Un profumato risotto sarà il piatto forte di una ricca cena invernale, mentre una delicata pasta con frutti di mare si adatterà perfettamente a un pranzo estivo all'aperto: con questo ricettario troverete sempre il primo che fa per voi.

American horror
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brodey, Kenneth

American horror : [five terrifying tales] / Edgar Allan Poe ; adaptation and activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Gianni De Conno

Genoa [etc.] : Black cat, 2010

Il circolo degli eretici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parris, S. J.

Il circolo degli eretici / S. J. Parris ; traduzione di Alfredo Colitto

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: 1583. Elisabetta I siede sul trono d'Inghilterra da venticinque anni, ma tra i suoi sudditi serpeggia il malcontento: sono molti quelli che auspicano l'abbandono della fede protestante e il ritorno al cattolicesimo. L'isola rimane tuttavia un rifugio sicuro per chi peregrina senza tregua per l'Europa, braccato dalla Santa Inquisizione. Come Giordano Bruno, monaco, scienziato e poeta, accusato di eresia e perseguitato dalla Chiesa di Roma per le sue idee radicali sulla Terra e sull'universo. Non appena approda a Londra, Bruno viene reclutato come spia al servizio di Sua Maestà e inviato in missione proprio a Oxford, al Lincoln College. Ufficialmente parteciperà a un dibattito sulle teorie copernicane, in realtà dovrà cercare di infiltrarsi in una rete di cospiratori cattolici per sventare una possibile congiura contro la sovrana. Bruno accetta di buon grado, attratto soprattutto dalla prospettiva di poter accedere indisturbato alla biblioteca universitaria per approfondire le ricerche su un antico e introvabile testo di religione. All'indomani del suo arrivo, però, lo studioso si trova a dover investigare su un fatto ben più inquietante: uno dei docenti è stato brutalmente assassinato. Nel giro di pochi giorni, i delitti si moltiplicano: chi semina la morte nel college? E perché tutti gli omicidi riproducono con macabra precisione i supplizi descritti nel Libro dei martiri? Qualcuno sembra voler scatenare una spaventosa vendetta nel nome della fede. Ma quale fede?

Lord Jim
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clemen, Gina D. B.

Lord Jim / Joseph Conrad ; retold by Gina D. B. Clemen ; activities by Kenneth Brodey ; illustrated by Gianluca Garofalo

Genoa [etc.] : Black cat, 2010

The tower of silence
0 0 0
Materiale linguistico moderno

The tower of silence : storie di un campo di prigionia, Bergamo 1941-1945 / Mauro Gelfi ... [et al.]

Bergamo : Sestante, 2010

Abstract: La ricerca storica di questo libro narra di un fatto spesso cancellato; ovvero la presenza, sul territorio bergamasco, durante la seconda guerra mondiale, di un campo di concentramento. Generalmente quando ci si approccia al problema dei campi di concentramento, essi vengono sempre dislocati in una distante e non meglio definita Germania dell'epoca nazista. Eppure la realtà è ben diversa, e in seguito ad un'accurata opera di ricerca si è scoperto che il campo n. 62 era un campo particolarmente duro, e punto di riferimento di una vasta zona del nord Italia. Le testimonianze dei fuggitivi, e delle famiglie che per mesi - perfino anni - li hanno nascosti, sono state qui per la prima volta raccolte sistematicamente e riportate ai lettori.

Il sapore della gloria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mishima, Yukio

Il sapore della gloria / Yukio Mishima ; traduzione di Mario Teti

Milano : Feltrinelli, 2010

Abstract: Naboru Kuroda ha tredici anni, vive a Yokohama solo con la madre Fusako da quando il padre è morto, cinque anni prima. È un ragazzo duro e orgoglioso della propria insensibilità, che ama però spiare la madre quando si spoglia nuda per coricarsi. Una sera viene ospite da loro un ufficiale di marina, Tsukazaki Ryuji, e la donna gli si concede di nascosto dal figlio che però li osserva alla luce della luna. E questa sarà per lui un'esperienza voluttuosa e illuminante. Intanto Ryuji pur impacciato nell'esprimere e riconoscere i sentimenti, capisce che Fusako, con la sua bellezza imperturbabile e sensuale, è la donna della sua vita. Naboru, da parte sua, prova a spiegare alla sua piccola banda di amici, nichilisti come lui e crudeli per scelta, che meraviglioso uomo di mare sia l'amante della madre. Ma si ricrederà e dovrà rassegnarsi alla volontà sadica dei compagni, al loro delittuoso anelito di negare ogni senso al mondo. Mishima scandaglia con maestria il fondo oscuro dell'animo di questi ragazzi per i quali, che si tratti di un gatto sfortunatamente capitato nelle loro mani o di un uomo, conta solo la capacità di non provare compassione o emozione nell'aggredire. Per loro che si affacciano alla vita, la maturazione pare non consistere in altro che nell'impassibilità davanti all'esperienza del sangue e della morte.