Trovati 467902 documenti.

Mostra parametri
L'occhio della storia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Alberto - Macario, Francesco

L'occhio della storia : il territorio di Lovere nel racconto dell'immagine / Alberto Bianchi, Francesco Macario

Lovere : Centro civico culturale ; [Rovigo] : Archimedia, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
The wife
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wolitzer, Meg

The wife : vivere nell'ombra / Meg Wolitzer ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Milano : Garzanti, 2018

Abstract: Su un volo di prima classe per Helsinki siedono, una accanto all'altro, Joan Castleman e suo marito Joe. Lui, scrittore di fama internazionale, è lì per ricevere uno dei più importanti premi letterari, quello che desidera da anni, e lei, come sempre, è al suo fianco. Ma in alta quota, dove si può osservare il mondo da una prospettiva insolita, Joan, incapace di condividere la gioiosa trepidazione del marito, si trova a rivalutare ogni dettaglio del loro matrimonio. E a decidere come e quando lascerà Joe. Per lei non è un passo facile. Non una decisione presa a cuor leggero, ma una scelta ponderata che implica rimettere in discussione un'esistenza intera. La sua. Ha passato fin troppo tempo a recitare il ruolo della moglie impeccabile, accomodante e mai contrariata. Sempre pronta a restare nell'ombra, a negare il proprio talento letterario per non oscurare la fama del marito. Disposta ogni volta a chiudere un occhio sulle piccole trasgressioni di un uomo che non ha mai davvero saputo prendersi cura di sé stesso né di nessun altro. Eppure adesso, dopo più di quarant'anni, Joan sa di dover trovare il coraggio per affrontare la verità e forse condividerla con il mondo di fuori. È il solo modo che ha per ricominciare. Non ci sono strade alternative da percorrere. Perché se dietro ogni grande uomo di nasconde una grande donna, dietro una vita di rinunce e disillusioni si nascondono segreti che a volte è meglio rimangono tali

Un respiro nell'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blanchard, Alice

Un respiro nell'acqua : romanzo / Alice Blanchard ; traduzione di Elisabetta De Medio

Milano : Corbaccio, 2018

Abstract: Sono passati sedici anni. Savannah, la sorellina minore di Kate Wolfe, è stata brutalmente uccisa. Sedici anni in cui Kate è costretta a fare i conti con i sensi di colpa che la assalgono senza darle tregua. È stata egoista e ha messo in pericolo sua sorella. Non la consola sapere che l'assassino è da tempo rinchiuso nel braccio della morte, in attesa dell'esecuzione. Apparentemente Kate, in qualche modo, è riuscita a ritrovare un equilibrio: adesso è una giovane e stimata psichiatra infantile che lavora all'ospedale di Boston e la sua vita va avanti come tante altre. Almeno finché una delle sue pazienti non si suicida. Esattamente nello stesso giorno in cui viene portata in ospedale una ragazzina psicotica la cui madre vuole a tutti i costi che venga affidata a lei, Kate, e a nessun altro. Quel giorno il mondo di Kate si sgretola un'altra volta. Teme di non essere in grado di prendersi cura della ragazza. Anzi, non vorrebbe averci nulla a che fare. Ma poi si accorge che la giovane paziente conosce molti particolari del suo passato che non dovrebbe sapere. E contemporaneamente un detective in pensione la contatta per esporle una sua teoria: secondo lui Savannah non è stata una vittima isolata, ma solo la prima di una serie. Forse colui che attende in prigione non è l'assassino. Forse là fuori c'è un serial killer, pronto a rovinare altre vite. Quella di Kate prima di ogni altra...

Testimone silenziosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seddon, Holly

Testimone silenziosa / Holly Seddon

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: Il caso Amy Stevenson fece scalpore nel 1995. La ragazza, all'epoca quindicenne, scomparve nel tragitto da scuola a casa e fu ritrovata, giorni dopo, mezza morta. La foto del suo viso angelico venne affissa a ogni angolo di strada, trasmessa per giorni e giorni da tutti i notiziari, ma nessun testimone si fece avanti e l'aggressore non fu mai identificato. Quindici anni dopo, Amy è ancora viva, in un letto d'ospedale, circondata da poster di celebrità degli anni '90 e dimenticata ormai dal resto del mondo. Finché nella sua stanza non entra la giornalista Alex Dale, impegnata in un'inchiesta sulle condizioni dei pazienti in stato vegetativo. Alex e Amy sono cresciute nella stessa periferia, hanno ascoltato la stessa musica, flirtato con gli stessi ragazzi... Alex non può fare a meno di sentirsi coinvolta e, nella speranza di poter finalmente emergere dall'inferno personale in cui è piombata da qualche tempo, inizia a indagare su quel caso mai risolto. Ma scavare nel passato potrebbe rivelarsi più pericoloso del previsto, soprattutto quando non è più possibile tornare indietro...

Gli scellerati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dard, Frédéric

Gli scellerati / Frédéric Dard ; traduzione di Elena Cappellini

Milano : Rizzoli, 2018

La scala

Abstract: Primi anni Cinquanta, Léopoldville, infelice sobborgo di Parigi dall'aria irrespirabile, presidiato da uno stabilimento chimico e circondato da campi di cavolo. Louise, diciassette anni e un cuore avido, è già stufa della pochezza di questo posto, della madre che la opprime, del patrigno disoccupato e alcolizzato. Ecco perché rimane tanto affascinata dai Rooland, una coppia di stravaganti americani trasferitisi da poco nel quartiere. Casa Rooland, ai suoi occhi, è un'isola di colore e allegria che sorge come un sogno in quel grigiore, con quella favolosa Dodge parcheggiata nel vialetto di ghiaia rossa, i suoi sedili di pelle bianca, le cromature. I Rooland li vede in giardino quando torna a casa dalla fabbrica, seduti insieme su un dondolo con i cuscini blu, un bicchiere in mano, a passare il tempo come nessun francese farebbe mai. In un giorno più sbagliato degli altri Louise prende coraggio, va da loro, si propone come domestica, pur di entrare in quelle stanze. E comincia per lei una nuova vita, in un mondo fuori dal mondo. Ma sarà proprio la convivenza con la coppia a rivelare le crepe di quell'apparente perfezione, a rendere palesi segreti e ossessioni, e la ragazza si troverà in un groviglio di non detti, di tensioni, di comportamenti incomprensibili e desideri fatali. E il suo sogno sarà offuscato da ombre sempre più lunghe

Prossimo delitto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bolton, Sharon

Prossimo delitto / Sharon Bolton

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: Nella campagna vicino al confine con la Scozia, poco prima dell'alba, un uomo aggredisce una donna, uccidendola. Proprio durante quei tragici attimi una mongolfiera sta precipitando giù dal cielo per un malfunzionamento del pallone aerostatico. Jessie è l'unica sopravvissuta, e l'unica ad aver visto in faccia l'assassino. Ma anche l'assassino ha visto lei, e dal momento in cui i loro sguardi si sono incrociati, Jessie è diventata un bersaglio. Perché il killer non si fermerà fino a che non avrà messo a tacere per sempre l'unica testimone dell'efferato omicidio. Sola, spaventata, incapace di fidarsi di chiunque, Jessie dovrà fuggire alla ricerca di un posto sicuro dove nascondersi. Quello che non sa è che potrebbe arrivare direttamente nella tana del lupo...

La ragazza che brucia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Messud, Claire

La ragazza che brucia : romanzo / Claire Messud ; traduzione di Costanza Prinetti

Torino : Bollati Boringhieri, 2018

Abstract: La storia è semplice, almeno in apparenza. Due bambine si frequentano e sono «migliori amiche» fin dall'asilo. A raccontare è una delle due, Julia, in prima persona. Julia appartiene a una buona famiglia della classe media, Cassie a un piccolo nucleo in difficoltà. E questo segnerà la loro amicizia nel passaggio dall'infanzia alla prima adolescenza. Dice Messud, «Crescere significa imparare ad avere paura». Per Julia, crescendo, la paura viene dal mondo esterno, dalle storie di cronaca nera, ragazzine rapite, violentate, nascoste nel seminterrato, uccise; e anche dai comportamenti ostili dei compagni di scuola, o degli insegnanti, o di conoscenti occasionali. Per Cassie invece la paura è dentro casa. Bev, sua madre, infermiera single che cura soprattutto malati cronici e terminali, accetta la corte di un medico, Anders, di aspetto e comportamento inquietanti. Soprattutto per Cassie. Appena adolescente e molto bella, la ragazzina sospetta che quell'uomo abbia deciso di convivere con Bev per stare in realtà vicino a lei, e molestarla. La vita delle due bambine, che negli anni dell'infanzia erano in simbiosi, e facevano giochi e spedizioni avventurose, immaginando e raccontando storie, dando prova di fantasia e coraggio, cambia radicalmente con l'arrivo delle due diverse «paure». E piano piano l'amicizia si sfalda. La vera crisi arriva quando Cassie scompare, e comincia la frenetica caccia della polizia a un'auto sulla quale è stata vista salire.

La casa in mezzo al mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reina, Miquel

La casa in mezzo al mare : romanzo / Miquel Reina ; traduzione di Camilla Falsetti

[S.l.] : Nord, 2018

Abstract: Sembrava una domenica di luglio radiosa come poche nell'isola di Brent, un remoto pezzo di roccia vulcanica circondato da un mare freddo e ostile. Invece, gradualmente, una densa coltre di nubi ha coperto il cielo e, all'improvviso, è scoppiato un temporale. Harold e Mary Rose Grapes sono barricati nella loro villetta gialla, a picco sulla scogliera più alta dell'isola. Sei mesi prima, hanno ricevuto un'ingiunzione di sfratto: per lo Stato quella casetta sulla falesia, in cui la coppia di pensionati ha vissuto per trentacinque anni, non è sicura e va abbattuta. L'indomani devono lasciarla e trasferirsi nell'angusta camera di una casa di riposo. Gli scatoloni non bastano a contenere i ricordi: quella casa è tutto ciò che li lega alla memoria del figlio, perso troppo presto, e ai sogni di gioventù cui hanno da tempo rinunciato, in favore di una vita tanto rassicurante quanto noiosa. Ma ecco che, durante la notte, avviene un fatto straordinario. Un fulmine colpisce la scogliera e crea profonde crepe nella roccia. Poi, con un tonfo, la casa scivola sul mare. È così che i Grapes diventano due naufraghi a bordo di una casa galleggiante. È così che ha inizio il loro viaggio alla deriva in un mare irto di pericoli. Per sopravvivere dovranno affrontare insieme le avversità quotidiane, dire addio ai fantasmi del passato e dimenticare i vecchi rimorsi. Come i più grandi avventurieri, impareranno che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni e che, a volte, è necessario perdersi per riuscire a ritrovarsi

In principio è l'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venzi, Ivano

In principio è l'amore / Ivano Venzi

Gorle : Velar, 2018

Abstract: Una riflessione sull'amore considerato da prospettive diverse a cominciare dall'amore di Dio per l'uomo, da quando Adamo ed Eva passeggiavano nudi in quel giardino in Eden a oriente ove germogliavano alberi graditi alla vista e buoni da mangiare tra cui l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male. Prefazione di Costante Scarpellini.

La nostra vita è pellegrinaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bolis, Ezio - Dadda, Valter

La nostra vita è pellegrinaggio : San Giovanni 23. / Ezio Bolis, Valter Dadda

Bergamo : Fondazone Papa Giovanni XXIII : Velar, 2018

Abstract: "La nostra vita è pellegrinaggio". Così Papa Giovanni XXIII si espresse il 4 ottobre 1962, nella piazza del Santuario di Loreto. Egli amava sentirsi un pellegrino, viandante sulle strade del mondo e in cammino verso il Cielo. Illustrando le tappe principali del cammino spirituale di San Giovanni XXIII, questo libro vuol essere d'aiuto a pellegrini devoti, ammiratori curiosi, famiglie in difficoltà, anziani e ammalati, giovani in ricerca, uomini e donne di buona volontà perché possano fissare le date importanti della vita di Angelo Giuseppe Roncalli, posare lo sguardo sul suo volto, avere tra mano le parole più significative del suo insegnamento, e soprattutto percepire la sua calda umanità, per seguirne le orme e imitarne la santità.

La sposa italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trigiani, Adriana

La sposa italiana : romanzo / Adriana Trigiani ; traduzione di Roberta Zuppet

Milano : Tre60, 2018

Abstract: Bergamo, 1910. C'è tutta la gioia del primo amore nel legame che unisce Enza e Ciro: bellissima e volitiva lei, energico e riflessivo lui, già immaginano la loro vita insieme, a onta delle difficoltà concrete, quotidiane, del loro villaggio tra i monti. Ma il destino ha deciso diversamente:Ciro scopre un segreto troppo grande per il suo animo semplice e viene costretto ad andarsene lontano, addirittura al di là dell'oceano. Finirà per lavorare come apprendista nella bottega di un calzolaio a New York, a Little Italy. E in quel mondo nuovo, frenetico e pieno di possibilità, il pensiero di Enza pare sempre più lontano, sempre più sfumato... È la povertà che spinge la famiglia di Enza a compiere lo stesso viaggio verso l'America. Ferita dall'abbandono di Ciro,la ragazza si dedica anima e corpo al suo lavoro di ricamatrice e, ben presto, inizia a lavorare al Metropolitan, dove realizza abiti lussuosi per le star dell'opera lirica. Ed è lì che incontra un ricco e affascinante americano, deciso a farle dimenticare quell'amore che appartiene a un altro tempo e a un altro continente... Non sapendo di vivere nella stessa città, Enza e Ciro s'incamminano su strade sempre più divergenti: il successo negli affari per lui e la promessa di una vita agiata per lei. Il passato è dimenticato, il presente è sereno, il futuro sembra tracciato. Poi, un giorno, Enza e Ciro si incontrano di nuovo. E tutto cambia.

La scomparsa di Stephanie Mailer
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Dicker, Joel

La scomparsa di Stephanie Mailer / Joël Dicker ; traduzione di Vincenzo Vega

Milano : La nave di Teseo, 2018

Abstract: 30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e risolto da due giovani, promettenti, ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine: Jesse Rosenberg e Derek Scott. 23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma la donna non ha il tempo per fornire le prove, perché pochi giorni dopo viene denunciata la sua scomparsa. Che cosa è successo a Stephanie Mailer? Che cosa aveva scoperto? Se Jesse e Derek si sono sbagliati sul colpevole vent'anni prima, chi è l'autore di quegli omicidi? E cosa è davvero successo la sera del 30 luglio 1994 a Orphea? Derek, Jesse e una nuova collega, la vicecomandante Anna Kanner, dovranno riaprire l'indagine, immergersi nei fantasmi di Orphea. E anche nei propri.

Un romantico matrimonio a Parigi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nash, Charlotte

Un romantico matrimonio a Parigi / Charlotte Nash

Roma : Newton Compton, 2018

3.0

Abstract: Dieci anni fa Rachael non ha lottato per l'amore della sua vita, e adesso lui sta per sposare un'altra. Quando Rachael West riceve lo sfarzoso invito al matrimonio di Matthew e Bonnie, in cuor suo sa che non dovrebbe accettare. È ancora sconvolta per la morte di sua madre e, come se non bastasse, Matthew è l'uomo che le ha spezzato il cuore dieci anni prima, quando lei ha deciso di restare nella casa in campagna per prendersi cura della famiglia invece di seguirlo a Sydney. Assistere al suo matrimonio con un'altra significherebbe solo farsi altro male, eppure... L'invito è un tutto-compreso di una settimana a Parigi: hotel di lusso, visite guidate e biglietti aerei. Rachael non è mai stata fuori dall'Australia e Parigi è la città dei suoi sogni. Tutti, compresa sua sorella Tess, la spingono a cogliere l'occasione per cambiare aria. E così Rachael parte per la città dell'amore, che con la sua magia è persino in grado di farle dimenticare il motivo per cui si trova lì. Fino a quando incontra gli occhi di Matthew dopo così tanto tempo. Ma è giusto infrangere la felicità di un'altra donna per seguire il proprio cuore? Di sicuro, dopo questa settimana, niente sarà più come prima.

Schachnovelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Jong, Andreas

Schachnovelle / Stefan Zweig ; bearbeitet von Andreas de Jong ; illustriert von Ivan Canu

[S.l.] : Cideb, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Wer ist der geheimnisvolle Doktor B.? Auf dem Schiff von New York nach Buenos Aires erzählt er aus seinem Leben. Doktor B. ist ein freundliches Schachgenie. Seine letzten Monate waren nicht leicht. An Bord befindet sich auch der Schachweltmeister Mirko Czentovic, ein kalter Mensch. Schach ist für beide Männer besonders wichtig. Sie spielen gegeneinander, aber gewinnen ist nicht alles.

The strange case of Dr Jekyll and Mr Hyde
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stevenson, Robert Louis

The strange case of Dr Jekyll and Mr Hyde / Robert Louis Stevenson

[S.l.] : Liberty, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Not only a Gothic novel but also an intriguing detective storu and a forerunner of science fiction. Stevenson's description of a respectable man who tries to escape of a respectable man who tries to escape his moral duties leads the reader to analyse dualism in Victorian society and inside the human soul, torn between its two extremes in the eternal fight between good and evil.

Les trois mousquetaires
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deville, Emile

Les trois mousquetaires / Alexandre Dumas ; adaptation et activités d'Emile Deville ; illustrations de Valentine Manceau

[S.l.] : Liberty, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: En arrivant à Paris, le jeune d'Artagnan se lie d'amitié avec Athos, Porthos et Aramis, les mousquetaires du roi Louis XIII.

L'ultimo tramonto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rincione, Marco

L'ultimo tramonto / Marco Rincione, Mattia Surroz

Brescia : Shockdom, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una ferita nei ricordi. Una promessa da mantenere e poco tempo per tornare a casa Forse solo per morire. Consigliato a un pubblico adulto

Come se Dio fosse antani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaetani, Giovanni

Come se Dio fosse antani : ateismo e filosofia senza supercazzole / Giovanni Gaetani

[Roma] : Nessun dogma, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La filosofia è noiosa, ripetono gli studenti costretti a studiarla. Per molti di loro la filosofia è un insieme di risposte incomprensibili a domande incomprensibili, teologia che cerca di darsi un tono, roba da intellettuali insomma. Lo sappiamo tutti, anche se non abbiamo il coraggio di ammetterlo: quegli studenti hanno ragione. È per loro, e per tutti coloro che la pensano come loro, che Giovanni Gaetani ha scritto questo libro. Vuole convincerli che la filosofia può essere piacevole, ironica, a tratti addirittura divertente, e che può aiutarci a guardare il mondo senza ricorrere a Dio, in maniera disincantata ma non per questo meno entusiasta e appassionata. "Come se Dio fosse antani" è un percorso in cinque tappe intorno ai temi prediletti dall'ateismo filosofico, dall'inesistenza di dio all'etica umanista. Ed è scritto in modo chiaro e "commestibile", perché l'autore ha cercato di mettersi in tutto e per tutto dalla parte del lettore. Anche chi odia la filosofia dovrà rivedere le proprie convinzioni. Provare per (non) credere.

Simboli della fine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vercellone, Federico

Simboli della fine / Federico Vercellone

Bologna : Il mulino, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Di che cosa ci parlano i Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer? Che cosa additano, se non il fallimento di una modernità che ha ormai perduto la sua energia di Età nuova per eccellenza? Edifici solidi e pericolanti ad un tempo, quelle torri sembrano riflettere un'ansia arcaica nel rimandarci l'immagine della nostra epoca, alle prese con la sua forza distruttiva, con il terrore che la dilania e la frustra. La molteplicità di immagini senza misura che oggi popola il mondo produce sconcerto e disorientamento, ma proprio in un tale semi-barbaro proliferare di immagini - sembra dirci Kiefer - possiamo scoprire la traccia di nuove risorse simboliche, o forse addirittura una chance di salvezza.

L'amico degli ultimi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Rossella

L'amico degli ultimi : Don Gallo visto dalle princesas / Rossella Bianchi

Reggio Emilia : Imprimatur, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Don Andrea Gallo, il prete dagli ideali pacifisti e comunisti, ha trascorso tutta la sua vita al fianco degli esclusi, in ascolto delle loro necessità senza pregiudizi e senza riserve. Drogati, prostitute, derelitti, per tutti la porta della Comunità di San Benedetto al Porto, a Genova, era sempre aperta. Negli ultimi anni aveva abbracciato la causa delle transessuali di via del Campo evitando che venissero cacciate dai loro bassi, e con il suo aiuto è stata fondata l'associazione Princesa, per la tutela dei diritti dei transgender. Da questo dedalo di carrugi, sospeso all'interno del sestiere di Prè, a cinque anni di distanza dalla sua morte le abitanti del ghetto, le princesas, ci raccontano il loro "Gallo", quel prete da marciapiede che oggi sarebbe felice di essere ricordato dalle voci di quelli che spesso vengono definiti gli ultimi. Quelli che un giorno saranno i primi, vero Don?